Come togliere lo smalto semipermanente a casa?

Nonostante ormai lo smalto semipermanente sia utilizzato da moltissime donne, felici di non dover più nascondere le unghie di mani e piedi, c’è ancora la convinzione che a lungo andare sia dannoso.

In realtà questo è un mito da sfatare poiché utilizzandolo nel modo corretto non si corre alcun pericolo. Non solo, anche capire come rimuovere lo smalto semipermanente è fondamentale per non rovinare le unghie.

Come togliere lo smalto semipermanente nel modo giusto?

Se dopo un paio di settimane lo smalto non si è ancora sbeccato, ma la ricrescita comincia a essere evidente (specialmente se si è applicata una nuance piuttosto accesa), è necessario rimuovere lo smalto semipermanente.

Ma è possibile togliere lo smalto semipermanente a casa? Come? E’ sufficiente seguire questi step:

  • limare la superficie dell’unghia, togliendo lo strato lucido, così da permettere all’acetone di penetrare nello smalto;
  • prendere un dischetto struccante, versare del solvente, appoggiarlo sull’unghia e incartare con della stagnola;
  • ripetere il procedimento per tutte le dita e lasciare in posa l’impacco per almeno 15 minuti;
  • liberare le unghie e con un bastoncino d’arancio eliminare i residui di smalto in gel;
  • limare l’unghia con una lima di cartone e passare un olio rinforzante.

Le amanti del semipermanente che, per motivi vari, non hanno la possibilità di recarsi presso un centro estetico, possono quindi rimuoverlo da sole, direttamente a casa.

Kit Smalto Semipermanente: tutti gli strumenti per togliere il gel

Anche se ha una composizione diversa rispetto a quello tradizionale, non è difficile togliere lo smalto semipermanente, bastano pochi minuti e qualche attrezzo.

Chi preferisce farsi applicare lo smalto presso un centro estetico può rimuoverlo da sé utilizzando i classici prodotti, come lime e acetone. Mentre chi preferisce realizzare il trattamento in casa, potrà utilizzare gli strumenti e il materiale presente nel kit smalto semipermanente, in cui oltre al gel e alla lampada a LED, ci sono lime, bastoncini e salviette.

Recensioni e Guide Ricostruzione Unghie

Come far durare lo smalto: i trucchi per una manicure professionale Come far durare lo smalto? Se vi siete fatte almeno una volta questa domanda significa che siete delle vere patite di nail art e che ci tenete a mostrare delle unghie curate senza fare troppa fatica. Far durare lo smalto: spazio al semipermanente Il primo trucco da ricordare quando si tratta d'imparare come far durare lo smalto è il ricorso al semipermanente. Magari avete sempre utilizzato smalt...
Solvente per smalto semipermanente: come usarlo? Guida Che solvente usare per smalto semipermanente Nel mercato dedicato alle unghie si può trovare una vasta offerta di solvente per smalto semipermanente. I prodotti si differenziano principalmente per la presenza o l’assenza di acetone. Sebbene vi siano anche alternative all’acetone, possiamo dire che è piuttosto difficile trovare un solvente per unghie senza acetone che sia efficace e soprattutto...
Come mettere lo smalto ai piedi? Il tutorial da seguire Come mettere lo smalto ai piedi? Ecco una guida rapida per una pedicure perfetta e soprattutto di lunga durata. Come darsi lo smalto ai piedi: la preparazione Quando si tratta di capire come mettere lo smalto ai piedi è necessario partire dai processi di preparazione delle unghie. Se c’è la necessità di tagliarle e di eliminare le pellicine è opportuno ritagliarsi 10/20 minuti per un pediluvio, ...
Come far durare lo smalto: tutti i consigli per una manicure al top Come far durare lo smalto? Questa domanda fa parte della quotidianità di chi ama la nail art e ha intenzione di realizzare una manicure a lunga durata. Far durare lo smalto: partiamo dalle basi Quando lo smalto si rovina a pochi giorni dall'applicazione è molto probabile che vi sia stato qualche errore alla base del processo. È possibile evitarlo e imparare come far durare lo smalto? Prima di...
Smalto semipermanente e Gel Lac per decorazioni unghie Quando parliamo di smalto semipermanente e Gel Lac per decorazioni unghie inquadriamo un’alternativa molto apprezzata dalle vere fan della nail art, dalle amiche che amano sfoggiare unghie perfette ogni giorno. Smalto semipermanente: i vantaggi del Gel Lac Avere a che fare con il mondo dell’onicotecnica significa conoscere il vantaggio di smalto semipermanente e Gel Lac per decorazioni unghie. Q...
Combattere l’onicofagia grazie alla ricostruzione unghie Moltissime sono le persone affette da onicofagia, ovvero l'abitudine di rosicchiarsi le unghie in momenti di stress, di concentrazione oppure di noia. Questo disturbo risulta essere molto diffuso non solo negli adulti, ma soprattutto per gli adolescenti (sia ragazzi che ragazze), che spesso non si rendono conto di quanto possa essere pericoloso mordicchiarsi le unghie, atteggiamento che potrebbe p...
Tutorial smalto semipermanente