Come togliere lo smalto semipermanente a casa?

Nonostante ormai lo smalto semipermanente sia utilizzato da moltissime donne, felici di non dover più nascondere le unghie di mani e piedi, c’è ancora la convinzione che a lungo andare sia dannoso.

In realtà questo è un mito da sfatare poiché utilizzandolo nel modo corretto non si corre alcun pericolo. Non solo, anche capire come rimuovere lo smalto semipermanente è fondamentale per non rovinare le unghie.

Come togliere lo smalto semipermanente nel modo giusto?

Se dopo un paio di settimane lo smalto non si è ancora sbeccato, ma la ricrescita comincia a essere evidente (specialmente se si è applicata una nuance piuttosto accesa), è necessario rimuovere lo smalto semipermanente.

Ma è possibile togliere lo smalto semipermanente a casa? Come? E’ sufficiente seguire questi step:

  • limare la superficie dell’unghia, togliendo lo strato lucido, così da permettere all’acetone di penetrare nello smalto;
  • prendere un dischetto struccante, versare del solvente, appoggiarlo sull’unghia e incartare con della stagnola;
  • ripetere il procedimento per tutte le dita e lasciare in posa l’impacco per almeno 15 minuti;
  • liberare le unghie e con un bastoncino d’arancio eliminare i residui di smalto in gel;
  • limare l’unghia con una lima di cartone e passare un olio rinforzante.

Le amanti del semipermanente che, per motivi vari, non hanno la possibilità di recarsi presso un centro estetico, possono quindi rimuoverlo da sole, direttamente a casa.

Kit Smalto Semipermanente: tutti gli strumenti per togliere il gel

Anche se ha una composizione diversa rispetto a quello tradizionale, non è difficile togliere lo smalto semipermanente, bastano pochi minuti e qualche attrezzo.

Chi preferisce farsi applicare lo smalto presso un centro estetico può rimuoverlo da sé utilizzando i classici prodotti, come lime e acetone. Mentre chi preferisce realizzare il trattamento in casa, potrà utilizzare gli strumenti e il materiale presente nel kit smalto semipermanente, in cui oltre al gel e alla lampada a LED, ci sono lime, bastoncini e salviette.

Recensioni e Guide Ricostruzione Unghie

Smalto semipermanente fai da te Smalto semipermanente fai da te: mani perfette con poca spesa Resistente e brillante per due settimane. È questa la formula che ha reso lo smalto semipermanente la manicure preferita dalle donne che vogliono avere mani e unghie sempre perfette. Generalmente l’applicazione dello smalto semipermanente viene eseguita in centri estetici da estetiste qualificate, ma la tendenza è rivolta sempre di più...
Smalto semipermanente opinioni Informarsi in merito a smalto semipermanente opinioni è molto importante per evitare errori e per sfoggiare delle unghie al top senza correre rischi. Smalto semipermanente forum: come informarsi per migliorare tecnicamente I forum online sono dei punti di riferimento basilari per approfondimenti su smalto semipermanente opinioni. Compiere i primi passi nel mondo della nail art significa, in molt...
Come recuperare uno smalto secco, quali le procedure da seguire Quante volte vi è capitato di riprendere in mano uno smalto che non usavate da tempo e di accorgervi di non poterlo più utilizzare? In questi casi è bene avere le idee chiare sulle tecniche migliori per risolvere il problema e imparare come recuperare uno smalto secco. Recuperare uno smalto secco: l’alcool denaturato Prima di spiegare come recuperare uno smalto secco ricordiamo che la vita utile...
Kit Smalto Semipermanente: quali sono i migliori? Le mani e, di conseguenza, le unghie, sono una delle parti del corpo più curate da ogni donna. Avere una manicure impeccabile non è così facile, ma grazie al gel si può ovviare a tutto ciò avendo delle mani in ordine e belle da vedere. Acquistando un kit smalto semipermanente è possibile infatti avere delle unghie sempre in ordine senza dover andare dall'estetista. Kit Smalto Semipermanente: l...
Smalto semipermanente French Lo smalto semipermanente French è un’ottima idea per chi vuole avere delle mani perfette. Ecco quindi qualche consiglio per una manicure di qualità. Semipermanente French: come preparare l’unghia Per un risultato ottimale con lo smalto semipermanente French è ovviamente utile iniziare dalla preparazione dell’unghia. Un consiglio pratico vantaggioso consiste nel limare invece che tagliare, dal mo...
Smalto Semipermanente Opinioni: pro e contro dello smalto che garantisce una manicure perfetta Lo smalto semipermanente è una valida soluzione per avere mani sempre in ordine e curate. Ma per chi è più indicato? E quali sono i rischi? Cerchiamo di rispondere a queste domande. Smalto Semipermanente: per chi è più indicato? Sempre più donne, anche ragazze giovanissime, decidono di ricorrere allo smalto semipermanente, così da non dover pensare a ritoccare lo smalto e limare le unghie un gio...
Tutorial smalto semipermanente